La manipolazione della composizione corporea attraverso la riduzione del grasso corporeo e l’aumento della massa muscolare è un obiettivo fisico comune.

È particolarmente diffuso negli sport basati sul peso e sulla potenza ridurre il peso non funzionale mantenendo il peso corporeo totale per migliorare il rapporto peso / potenza.

Il raggiungimento di questo obiettivo attraverso strategie nutrizionali non è una taglia unica per ogni atleta e il modo in cui si avvicina richiede un’attenta pianificazione su come si avvicina in modo specifico all’obiettivo e all’allenamento dell’individuo.

Nello sport ad alte prestazioni non ti alleni solo per perdere peso e grasso.

Ti alleni per migliorare e ti alleni per spingere te stesso ed esibirti. Se questo obiettivo supporta i risultati dell’allenamento, il modo in cui affronti le tue abitudini alimentari e le scelte alimentari durante l’allenamento e durante l’intera giornata avrà un impatto maggiore sul raggiungimento di questo obiettivo fisico.

Non è semplice come ridurre in modo generalizzato il mangiare, tagliare qualcosa o inserire del cibo che brucia i grassi.

I fattori chiave da allineare che giocano un ruolo nel raffinare la composizione corporea e nel guidare le tue scelte alimentari sono i seguenti:

1. Formazione

Mangiare per soddisfare le tue esigenze di allenamento è il passaggio più cruciale in questo processo e la dieta dovrebbe essere guidata dal momento in cui i tuoi tempi di allenamento devono sapere quando aumentare o ridurre l’assunzione durante il giorno e durante la settimana.

Ciò può significare che ogni giorno ha un aspetto diverso rispetto a ciò che mangi e quando è guidato da quando ti alleni per massimizzare l’energia utilizzata in quella sessione.

I giorni o i pomeriggi / le mattine in cui non ti alleni sono opportunità per ridurre l’assunzione piuttosto che una riduzione dell’intera giornata o dell’intera settimana che porta a stancarsi e affaticarsi quando ci si avvicina all’allenamento.

2. Tempistica dei pasti

Pianificare i pasti in base alle esigenze di allenamento è importante per dare al corpo ciò di cui ha bisogno per riprendersi dall’allenamento e stimolare il turn over muscolare e avere a disposizione carburante per farlo.

Inoltre, programmare i pasti per assicurarti che ci sia energia disponibile per alimentare la sessione davanti a te in modo da avere carburante da bruciare.

Spesso le persone pensano che per bruciare i grassi sia necessario digiunare o ridurre l’assunzione a un livello molto basso, ma questo può significare che non ti alleni così duramente o bruci più energia totale in quella sessione che può essere controproducente all’obiettivo.

3. Porzioni

È importante mangiare regolarmente durante il giorno per facilitare il ricambio e lo sviluppo muscolare, pasti regolari con una fonte di proteine ​​aiutano a stimolare il turn over muscolare. Gestire le dimensioni delle porzioni in modo che ci sia carburante per farlo senza un eccesso che non viene bruciato e immagazzinato poiché il grasso varia a seconda delle dimensioni e dell’attività dell’atleta.

Un altro modo per affrontare questo problema può significare manipolare i rapporti dei gruppi di alimenti sul piatto per avere un po ‘più di verdure e opzioni meno dense di energia. L’assunzione di energia densa dovrebbe concentrarsi sulle sessioni di allenamento chiave. Ridurre la densità energetica del cibo mentre si aumenta la densità dei nutrienti è meglio concentrarsi nei momenti in cui l’allenamento è basso o ridotto.

L’urgenza dell’obiettivo e la quantità di cambiamento che deve verificarsi determineranno la durata di questo processo. Le abitudini possono essere perfezionate per migliorare l’allenamento e i risultati fisici in modo che ciò avvenga simultaneamente durante i blocchi di allenamento. Tuttavia, se si verificano cambiamenti significativi, può essere una progressione più lenta e un processo più dettagliato man mano che le pratiche vengono perfezionate.

In alternativa potresti dover essere più mirato con l’allenamento e scaglionare l’attenzione sulla dieta attraverso le fasi dell’allenamento per concentrarti sulla costruzione muscolare e poi concentrarti sulla riduzione del grasso.

Se la perdita di peso e grasso è affrettata e eseguita in modo errato, può avere un impatto enorme sulla salute e sulle prestazioni, quindi parlare con un dietista sportivo accreditato è essenziale per farlo bene.